Google Analytics

Filtro Cerca e Sostituisci in Google Analytics

filtro cerca e sostituisci in google analytics

Google Analytics offre la possibilità di utilizzare i Filtri per migliorare le analisi del sito web sul quale stiamo lavorando.

Tra le diverse tipologie di Filtri presenti, il Filtro Cerca e sostituisci permette un comodo aiuto per sostituire un valore con un altro a noi più utile e soprattutto più leggibile.

Creare il filtro

Vai in Admin View (scegli la Vista dove vuoi applicare il filtro) – Filters e crea un nuovo Filtro.

Supponiamo che GA stia collezionando dati del tuo dominio sia con www. sia senza www. . Per evitare questo e ridurre il numero di cardinalità , rendendo le tue analisi più qualitative, creiamo il seguente filtro:

  • Nome: Search & Replace www.
  • Tipo di Filtro: Custom
  • Search and Replace
  • Filter Field: Hostname
  • Search string: ^esempio\.it$
  • Replace String: www.esempio.it
filtro cerca e sostituisci in analytics

Salviamo.

In questo modo, Google Analytics ci mostrerà solamente la voce www.esempio.it ogni volta che trova un valore che inizia e termina con ‘esempio.it.

Questo è il motivo per cui ho inserito, grazie alle Espressioni Regolari, la seguente dicitura: ^esempio\.it$

Altri esempi

Come hai visto, lo scopo del filtro Cerca e sosituisci è quello di cercare un valore e sostituirlo con un altro che indichi tu.

Per questo motivo, i casi di applicazione sono tanti, quanti quelli che possono tornare utili al tuo lavoro.

Per questa ragione, questo tipo di filtro può essere utile anche per correggere eventuali errori ortografici, quando tu o qualche tuo collaboratore compila i parametri utm per le campagne.

Possiamo creare, ad esempio, un filtro che corregge il valore (scritto erroneamente) ‘affilaite‘ con quello corretto ‘affiliate‘.

Basterà creare un filtro con i seguenti valori:

  • Nome: Search & Replace affilaite
  • Tipo di Filtro: Custom
  • Search and Replace
  • Filter Field: Campaign Name
  • Search string: affilaite
  • Replace String: affiliate
filtro cerca e sostituisci affiliate

Potendo selezionare il tipo di dimensione, sia custom, sia dimensioni personalizzate, hai davvero tantissimi casi in cui questo tipo di filtro potrà tornarti utile.

Il vantaggio dei Filtri, è che li puoi gestire sia lato Vista sia lato Account come ti spiego in questo articolo.

Buone analisi! 🙂


Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Annotazioni in Google Data Studio da Google Analytics

Cos’è un trigger?

Cartelle in Google Tag Manager

Cosa è la frequenza di rimbalzo in Google Analytics

Visualizzazioni di pagina uniche

Transazioni Duplicate in Google Analytics

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *