Google Analytics

Impostare la Proprietà App + Web in Google Analytics: la guida completa

come impostare la proprietà app+web in google analytics

In questo post ti mostro come impostare la nuova funzionalità di Google Analytics App + Web.

In pochi semplici passaggi creeremo la nuova Proprietà.

Iniziamo!


Passo 1 – Crea un nuovo Account o Proprietà

Il primo passaggio da fare è creare, in Google Analytics, un nuovo Account oppure una nuova Proprietà.

La scelta tra uno e l’altro dipende da due fattori:

  • Account: nel caso in cui vuoi tracciare un nuovo sito web;
  • Proprietà: nel caso in cui vuoi tracciare un sito web che ha già la classica Proprietà in GA, ma che ora vuoi tracciare anche con la nuova funzionalità App + Web;

Nel mio esempio, creerò una nuova Proprietà.

Nelle impostazioni di Google Analytics, clicca su Create Property:

creare una nuova proprieta in google analtics

Seleziona la nuova funzionalità App + Web (contrassegnata dalla scritta Beta):

selezionare app + web analytics

Passo 2 – Impostare la Proprietà

Inserisci il nome della tua proprietà, la categoria e il Paese:

nome della proprietà

Salva.

Passo 3 – Selezionare il Data Stream

Il Data Stream è presente solo per due tipi di proprietà: App e App + Web. Per quanto riguarda le proprità Web invece, non ci sono gli stream di dati ma le Viste.

Infatti quando si crea una nuova Proprietà di tipo Web viene, di default, creata una nuova Vista che puoi lasciare così come è oppure modificare aggiungendone altre, come spiegato in questo mio post.

Seleziona la voce Web, visto che vogliamo tracciare un sito internet:

seleziona il data stream

Passo 4 – Impostare il Data Stream

Inserisci l’URL del website che vuoi tracciare e dai un nome a questo stream di dati:

imposta il data stream app+web

Di default tutte le interazioni che sono presenti nel box blu, sono tracciate da GA App + Web.

Hai comunque la possibilità di modificare queste impostazioni, eliminando alcune di queste interazioni, semplicemente cliccando sulla rotellina in basso che ti aprirà una finestra:

impostare le interazioni del data stream

Puoi scegliere quali de-selezionare e quali selezionare e quindi salvare il tutto e creare il data stream.

Passo 5 – Measurement ID

Ora che lo strem di dati è creato, puoi ritrovare tutti i dettagli, compreso il codice di tracciamento che si può inserire in Google Tag Manager.

measurement id apps + web

Finito! Come hai visto, creare una nuova Proprietà di tipo App + Web è davvero facile e intuitivo.

Se vuoi sapere come passare i dati a Google Analytics utilizzando Tag Manager, in questo post ti spiego nel dettaglio come creare il tag.

Buone analisi!


Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Come creare dimensioni personalizzate con Google Analytics via GTM

Misurare le visualizzazioni in Data Studio con Google Analytics

Google Tag Manager: Server-Side Tagging

Query Parameters: come trovarli in Google Analytics

Cosa sono le dimensioni personalizzate in Google Analytics

Single Page Application e Google Tag Manager

Come superare 5 milioni di celle con i Fogli di Google

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *